Beethoven

Ludwig van Beethoven

Data di nascita: 17 Dicembre 1770
Data di morte: 26 Marzo 1827
In: Bonngasse 20, Bonn, Germania


Storia:

Precursore del romanticismo musicale, il compositore e pianista tedesco ha fatto la storia della musica occidentale, ispirando tutt’ora numerosi musicisti.

Era un compositore e pianista tedesco. Una figura cruciale nella transizione tra le epoche classica e romantica della musica classica, rimane uno dei musicisti più riconosciuti e influenti di questo periodo ed è considerato uno dei più grandi compositori di tutti i tempi.
Durante la sua vita, ha composto nove sinfonie; cinque concerti per pianoforte; un concerto per violino; trentadue sonate per pianoforte; sedici quartetti d'archi; due masse; e l'opera Fidelio. Altre opere, come Für Elise, sono state scoperte dopo la sua morte e sono anche considerate successi musicali storici. L'eredità di Beethoven è caratterizzata per le sue composizioni innovative, in particolare attraverso le combinazioni di voce e strumenti, e anche per ampliare la portata di sonata, sinfonia, concerto e quartetto, mentre è anche noto per il suo fastidioso rapporto con i suoi contemporanei.


Link di approfondimento